Xiaomi ha ridefinito il segmento entry-level nel 2014 con il Redmi 1S. Due anni dopo, il marchio è, ancora una volta, con il Redmi 3S. Il telefono è dotato di un telaio in metallo, Snapdragon 430, e una massiccia 4100 mah batteria che durerà almeno due giorni con una carica completa. Unisci il tutto al di sopra con un prezzo che è quasi la metà di quella di bilancio Moto G4, e si ottiene una minima idea di ciò che Xiaomi sta cercando di raggiungere con il Redmi 3S.

Xiaomi redmi 3s recensione ridefinire il budget segmento tutto nuovo

Dal momento che il lancio del Redmi 1S, la concorrenza si è intensificata nella categoria entry-level, con artisti del calibro di Moto E, per Android telefoni, e con altre imprese Cinesi di entrare nel. Xiaomi è riuscito a tenere a bada gli altri produttori in questo segmento di merito dei suoi prodotti, che al momento offerte impareggiabile valore per soldi. Dopo un fiacco 2015, Xiaomi è tornato ai suoi modi di vecchio, che offre stellare prodotti a portafoglio-friendly prezzi. Ma la concorrenza è similmente maturato, e ora abbiamo Lenovo Vibe K5 Plus e una versione più piccola della Moto G4 Plus soprannominata la Moto G4 Play disponibile per meno di ₹di 10.000 ($150).

Xiaomi Redmi 3S Design e schermo

Dopo alterne i suoi disegni in modo significativo negli ultimi anni, Xiaomi ha risolto in un design estetico per i suoi telefoni di bilancio. Il Redmi Note 3 ha introdotto questa nuova filosofia all’inizio di quest’anno, e Mi Max e ora il Redmi 3S hanno costruito con successo su quel modello. Posizionate una accanto all’altra, è facile vedere che tutti e tre i telefoni condividere un progetto simile, con sottili cambiamenti nel posizionamento del sensore.

Xiaomi redmi 3s design e schermo

Quando si tratta di il Redmi 3S, stiamo guardando un sensore di impronte digitali sul retro (sul Primo versione), un telaio in alluminio con plastica antenna bande in alto e in basso, pulsanti di accensione e volume a destra, e un diffusore posteriore. Il posizionamento della griglia dell’altoparlante non è l’ideale, ma per il resto il Redmi 3S è un ben progettato e ben costruito il ricevitore per il suo prezzo. La distribuzione del peso del telefono è perfetto, e i bordi arrotondati all’indietro consentire il telefono per adattarsi comodamente nel palmo di una mano. La massiccia 4100 mah batteria contribuisce in larga misura a questo proposito, come quasi la metà della parte posteriore del telefono è occupato dalla batteria.

Il Redmi 3S è una modanatura cromata che circonda la parte anteriore del telefono, anche se è una più marcata per il Redmi Note 3. Il trim è progettato per proteggere lo schermo in caso di cadute, ma la vernice comincia a sfogliarsi in meno di tre settimane di utilizzo. I pulsanti di accensione e volume di offerta decente di viaggio e di feedback, e in un certo senso sono meglio di quelli su Mi 5. Retro, recenti, casa tasti di navigazione sono etichettati, ma non sono retroilluminati. Intorno alla parte posteriore, il sensore di impronte digitali è perfettamente posizionato per il dito indice. C’è una porta Micro-USB al fondo per la ricarica del telefono, e un jack da 3,5 mm in alto lungo con un IR blaster.

Xiaomi Redmi 3S Hardware e prestazioni

Xiaomi ha segnato diversi primati nel mercato Indiano: è stata la prima azienda a lanciare un telefono con Snapdragon 650 SoC al Redmi Note 3, e Mi 5 è stato il primo ad offrire il processore Snapdragon 820 del paese. Il Redmi 3S segna il debutto dello Snapdragon 430, che porta un sacco di nuove caratteristiche in precedenza limitato per il mid-tier segmento giù per categoria di bilancio.

Xiaomi redmi 3s hardware e prestazioni

Il processore Snapdragon 430 dispone di un octa-core CPU composto di otto Cortex A53 core (quattro core con clock a 1,4 GHz e quattro con clock a 1.2 GHz), e segna il debutto del Adreno 5xx serie di Gpu nel segmento entry-level. Il SoC è costruito sullo stesso nodo a 28nm come il suo predecessore, ma l’introduzione dell’Adreno 505 fa la differenza quando si parla di giochi. La GPU include il supporto per OpenGL ES 3.1, OpenCL 2.0, Direct3D 11.2, e la Vulkan API. Che cosa si riduce a è che il Redmi 3S, visivamente per la cpu giochi come Modern Combat 5: Blackout, Asphalt 8 e N. O. V. A. 3 un aspetto migliore e più efficiente. Per diversi anni, ormai, il compromesso con telefoni di bilancio è stato deludente performance, in particolare durante la riproduzione di giochi, e il processore Snapdragon 430 indirizzi che il deficit. Se siete alla ricerca di ancora più grinta, la Adreno 510 GPU sullo Snapdragon 650 — che alimenta il Redmi Nota 3 — è significativamente migliore.

Xiaomi Redmi 3S Fotocamera

Il Redmi 3S offre una posteriore da 13MP fotocamera con obiettivo f/2.0 e PDAF. La fotocamera produce decente immagini in condizioni di luminosità, anche se la gamma dinamica è molto limitata. Questo è facilmente risolto attivando l’HDR, ma così facendo porta a lunghe riprese e i tempi di lavorazione. Ci vogliono pochi secondi per una foto per salvare il telefono galleria, e più spesso di quanto non ho trovato che l’autofocus è stato troppo lento per comporre un soggetto.

In condizioni di luce scarsa, vi ritroverete a girare una serie di foto nella speranza che uno di loro si rivelasse semi-decente. La mancanza di OIS e dual-tone flash LED significa che è meglio scattare le foto durante il giorno. Dopo sprecare un irritante quantità di tempo cercando di ottenere immagini di buona qualità in condizioni di luce scarsa, il miglior consiglio che posso dare è quello di non perdere tempo con la fotocamera del telefono cellulare quando è buio. Vivere il momento, o qualcosa di simile. Sono questi gli otto camere non-foto sfocate, sono riuscito a fare nel corso della recensione.

Xiaomi Redmi 3S conclusione

Con il Redmi 3S, stiamo ottenendo un meraviglioso portatile, e uno dei pochi telefoni di bilancio che mantiene le promesse. Dotato di un ottimo display, telaio in metallo, un potente hardware, e leader di classe durata della batteria, il Redmi 3S sta al di sopra di tutti gli altri nel segmento entry-level, che è un bel risultato considerando la sub-₹di 10.000 i campi categoria di prodotti eccellenti.

La fotocamera non è così buono se confrontato con il resto del portatile, e dovrete aspettare un po ‘ per ottenere il molto migliorato MIUI 8 aggiornamento. Ma quelle sono piccole pecche che altrimenti stellare prodotto. Xiaomi ha prodotto un successo nel Redmi Note 3, e il Redmi 3S è una continuazione della storia di successo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *